Sei su:

Home
albo pretorio amministrazione trasparente
CALENDARIO RACCOLTA DIFFERENZIATA - DOVE LO BUTTO?
Raccolta differenziata
Venerdì 22 Luglio 2016 14:26

L’amministrazione comunale, ha come obiettivo quello di ottimizzare gli sforzi fatti in passato e quelli fatti dai cittadini con il solo fine di fare il bene per la collettività collesanese perché tutti quanti vogliamo mantenere un ambiente più pulito e un territorio più accogliente. Non dimentichiamo che il nostro è un paese a vocazione turistica e l’immagine che noi diamo è la nostra cartolina di presentazione.

Perchè è importante cambiare?

Perché vogliamo aumentare la qualità del servizio di gestione dei rifiuti; il porta a porta è un servizio più vicino ai cittadini che lasciano i propri rifiuti sotto casa, senza recarsi al cassonetto, garantendo una maggiore efficacia;

perché vogliamo aumentare la raccolta differenziata: il porta a porta è il sistema più efficiente per incrementare la percentuale di raccolta differenziata. La Regione Sicilia ha fissato degli obiettivi molto ambiziosi: il 65% di raccolta differenziata. Raggiungere l’obiettivo ci consentirà di evitare penali (l’aggravio dell’eco-tassa);

Abbiamo in programma di ridurre al minimo i cassonetti lungo le nostre strade. Questo ad oggi non ci è possibile perché dobbiamo assicurare il servizio a tutti coloro i quali vivono fuori dal centro abitato principale e non possiamo dotarli di un sistema di raccolta porta a porta a causa delle difficoltà economiche che attanagliano gli enti locali.

L’eliminazione dei cassonetti dalle strade contribuirà a migliorare il decoro urbano: Si recupereranno spazi comuni e le strade saranno più pulite. Desideriamo un ambiente migliore: una maggiore raccolta differenziata significa recuperare beni che possono essere riciclati e e riutilizzati , risparmiare risorse naturali, ridurre drasticamente il carico dei rifiuti indifferenziati che vanno a finire nelle discariche.

PIU’ DIFFERENZIAMO MENO PAGHIAMO
Un impegno necessario che ci permetterà di raggiungere percentuali di raccolta differenziata di gran lunga superiori alle attuali. Il materiale raccolto separatamente verrà poi conferito nelle piattaforme individuate, riciclato e riutilizzato sul mercato.

In allegato alla presente viene distribuito il calendario delle raccolte domiciliari e la brochure informativa, comunque, consultabile al sito del www.comune.collesano.pa.it.

 

L'Amministrazione Comunale con questa campagna di informazione vuole  assicurare trasparenza e visibilità alle azioni che vengono attivate affinchè i servizi possano essere utilizzati nel modo migliore. Si è consapevoli dei disagi e delle difficoltà che potrebbero presentarsi e preghiamo voi tutti di interloquire con le strutture e con gli operatori che erogano il servizio. Senza la vostra collaborazione diventa impossibile gestire qualunque serio piano di sviluppo ambientale. L'utente  è, a pieno titolo, protagonista attivo,  andando a incidere profondamente sulla bontà del risultato finale e in alcuni casi a stabilire il successo o l'insuccesso del sistema di raccolta. Grazie sin da adesso per la vostra collaborazione che sarà essenziale per il raggiungimento dei nostri ambiziosi obiettivi. Investi nel tuo territorio,  investi nel tuo futuro.

 

La raccolta differenziata sarà articolata come segue:

¬ Lunedì: Rifiuti Organici (umido)
¬ Martedì: plastica e in un contenitore separato vetro e lattine;
¬ Mercoledì: carta/cartone e in un contenitore separato vetro e lattine
¬ Giovedì: Rifiuti Organici (umido)
¬ Venerdì: Indifferenziato e in un contenitore separato vetro e lattine
¬ Sabato: Rifiuti Organici (umido)

2. è consentito uscire i rifiuti fuori dalla propria abitazione, per consentire la raccolta, dalle ore 6,00 e non oltre le ore 8,00;

3. gli ingombranti da ritirare si possono segnalare all’Ufficio di P.M. il martedì e il giovedì di ogni settimana dalle ore 10,00 alle ore 12,30, oppure telefonare al n. 0921661104 int. 122 o inoltrare le segnalazioni su Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Ai trasgressori della presente ordinanza sarà applicata la sanzione amministrativa, ai sensi della L. 689/81, da un minimo di €. 25,00 a un massimo di €. 500,00.

 

SCARICA IL NUOVO CALENDARIO

SCARICA LA GUIDA DOVE BUTTARE IL TUO RIFIUTO

13710495 1142380099158797 4266952167621860318 o

 RETRO22

 

smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon
 

Area Riservata

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser se ne accettano le condizioni. Per maggiori informazioni sulla Privacy Cookie clicca qui.